Il Museo del Louvre

Considerato uno dei più grandi musei del mondo, entrando nei suoi corridoi scoprirete la sua storia e la ricchezza delle sue collezioni, dai Cavalli di Marly alla Gioconda di Leonardo da Vinci.

X
Book your stay
1 Adulto
0-11 anni
0-3 anni
Nessun costo per bambini inferiori a 12 anni
Contatti la nostra reception
per qualsiasi informazione
+33 (0)1 47 03 61 61 Costo delle chiamate locali
l'hôtel brighton le musée du louvre

Prima di diventare il più grande museo di Parigi, custode della Gioconda, La Zattera della Medusa, la Nike di Samotracia e la Venere di Milo, il Louvre è stato una fortezza, poi fu la residenza dei re di Francia, fino a divenire il monumento che conosciamo oggi con al centro la piramide di Pei. 

Da palazzo reale a museo

La storia del Louvre comincia nel Medioevo, quando Filippo Augusto decide di costruire una fortezza militare. Nel XVI secolo, Carlo V trasforma la fortezza in residenza reale, che sarà poi abbondanata dai re successivi per trasferirisi nei castelli della Loira, durante la Guerra dei 100 anni. Solo nel Rinascimento il Louvre tornerà ad essere una residenza. Francesco 1 decide di trasformarlo in un palazzo e Caterina de Medici dà il via, 20 anni più tardi, alla costruzione di un secondo palazzo, quello delle Tuileries. Successivamente, i re cercheranno di armonizzare i due monumneti, in particolare Enrico IV. Con Luigi XIII e Luigi XIV, il Louvre si ingrandisce grazie ai lavori di Louis Levaux, Claude Perraut e Charles Lebrun. Infine, i re si disinteressano del Louvre a favore di Versailles e nel 1793 l'edificio diventa un museo dedicato alle opere d'arte delle epoche passate. Nel 1871, un incendio distrugge il palazzo delle Tuileries. Da allora, il Louvre si affaccia direttamente sui Giardini, visibili dall'Hotel Brighton. Quasi un secolo più tardi, François Mitterand avvia il progetto di modernizzazione denominato Grand Louvre, che comprende la piramide di vetro di Pei. Nel 2003, prende vita il progetto di creare una sede ditaccata del Louvre lontano dalla regione parigina. L'insediamento avverrà a Lens, nella regione Nord-Pas de Calais.

Le collezioni del museo

Sono nove i dipartimenti che compongono il Louvre, tra cui la sezione antichità (dedicata all'arte orientale e dell'islam, egizia, greca, etrusca e romana). La principale opera di tutto il museo è senza dubbio la Venere di Milo. La sezione delle sculture comprende i cavalli di Marly di Coustou e i Due Schiavi di Michelangelo. Ci sono poi le sezioni dedicate agli oggetti d'arte, le arti grafiche, la storia del Louvre e le arti di paesi come l'Africa, l'Asia, l'Oceania e l'America. Infine, la sezione dei dipinti ospita, tra le altre, opere di Nicolas Poussin, George de la Tour e la celebre Gioconda di Leonardo da Vinci, che continua ad affascinare i visitatori. L’Hotel Brighton è il luogo perfetto dove soggiornare se si desidera visitare il museo.

Scelti per voi dal team

L'Absinthe
Diretto da Rostang padre e figlio, questo ristorante sublima la cucina tradizionale francese con proposte creative.
24, place du Marché Saint-Honoré - 75001 Parigi
Tel : 01 49 26 90 04