L' Avenue des Champs-Elysées

Considerata come "la più bella strada del mondo", l'avenue des Champs-Élysées si estende per due chilometri tra il Giardino delle Tuileries e l'Arco di Trionfo, a soli 10 minuti a piedi dall’Hotel Brighton.

X
Book your stay
1 Adulto
0-11 anni
0-3 anni
Nessun costo per bambini inferiori a 12 anni
Contatti la nostra reception
per qualsiasi informazione
+33 (0)1 47 03 61 61 Costo delle chiamate locali
l'hôtel brighton avenue des champs élysées

Etimologicamente, gli Champs-Elysées corrispondono alla parte dell'Inferno dove si trovavano le anime caritatevoli. Oggi, questo luogo è diventato il paradiso dei turisti, che risalgono questo asse partendo da place de la Concorde fino a place Charles de Gaulle.


Il principale asse di Parigi, in prossimità dell'Hotel Brighton 

Benché in origine l'asse degli Champs-Elysées fosse impraticabile, divenne ben presto un'arteriea molto trafficata di Parigi e l'asse principale del quartiere occidentale della capitale. Fu André Le Nôtre a tracciare nel 1667 la prospettiva degli Champs-Elysées quando gli fu affidato l'incarico di progettare il Giardino delle Tuileries. Tuttavia, fu solo attorno al 1830 che l’architetto Jacques Hittorff rese abitabile questo luogo. Giardini e lampade a gas furono installate lungo tutto l'asse. Oggi, gli Champs-Elysées sono un luogo turistico assolutamente da non perdere. Numerosi ristoranti come il Fouquet’s, boutiques di lusso e club come Le Lido si affacciano su questa celebre strada. Ultimi edifici storici, i ristoranti Ledoyen e Laurent sono la testimonianza dell'epoca di Hittorff. Inoltre, gli Champs-Elysées costeggiano il Palais de la Découverte, il Grand e il Petit Palais. Assolutamente da non perdere, gli eventi che hanno luogo sugli Champs-Elysées, a partire dalla parata del 14 luglio, all’arrivo del Tour de France, senza dimenticare le luminarie di Natale.


L’Arco di Trionfo 

Questo arco si trova al centro di place de l’Etoile, dalla quale partono dodici strade, tra cui l'avenue des Champs-Elysées. Dal 1806 al 1836, l’architetto Jean-François Chalgrin realizzò la costruzione di questo monumento, su richiesta dell'imperatore Napoleone, in onore della Grande Armée (Grande Armata) e della vittoria di Austerlitz. Le sue dimensioni sono impressionanti: 50 metri di altezza e 45 metri di larghezza. Una delle sculture più note del monumento è senza dubbio La Marseilleaise di Rude. L’arco è un simbolo della storia nazionale. Dall'11 novembre 1920 ospita la tomba del Milite Ignoto. Sotto l'arco è presente un museo che ripercorre le fasi della sua costruzione, mentre dall'alto potrete godere di una fantastica vista panoramica.

Scelti per voi dal team

Nomad's
Luogo celebre per il suo copioso brunch domenicale e il suo arredamento caratteristico con dettagli dal sapore africano.
12, rue du Marché Saint Honoré - 75001 Parigi
01 42 60 47 21 - Brunch: 32€
Hermès
Considerata una vera e propria istituzione, questa boutique presenta le collezioni del marchio di alta moda francese.
24, rue du Faubourg Saint Honoré - 75008 Parigi
01 40 17 47 17